l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Italy

Agenda culturale

Giugno 2015

LA MOSTRA "ANCHE LE SCULTURE MOIONO"
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina
Palazzo Strozzi, Firenze

Dal 17 aprile 2015 il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina di Palazzo Strozzi propone la nuova mostra Anche le sculture muoiono (17 aprile – 26 luglio 2015), una riflessione sulla scultura contemporanea a cura di Lorenzo Benedetti, che presenta opere e nuove produzioni di tredici artisti italiani e internazionali: Francesco Arena (Italia), Nina Beier (Danimarca), Katinka Bock (Germania), Giorgio Andreotta Calò (Italia), Dario D’Aronco (Italia), N.Dash (USA), Michael Dean (Regno Unito), Oliver Laric (Austria), Mark Manders (Olanda), Michael E. Smith (USA), Fernando Sánchez Castillo (Spagna), Francisco Tropa (Portogallo), Oscar Tuazon (USA).

Per informazioni
http://www.strozzina.org/exhibitions/sculptures-also-die/
 

17 aprile – 26 luglio 2015

Centro di Cultura Contemporanea Strozzina
Palazzo Strozzi, Firenze

Artisti: Francesco Arena, Nina Beier, Katinka Bock, Giorgio Andreotta Calò, Dario D’Aronco, N.Dash, Michael Dean, Oliver Laric, Mark Manders, Michael E. Smith, Fernando Sánchez Castillo, Francisco Tropa, Oscar Tuazon

A cura di Lorenzo Benedetti

Dal 17 aprile 2015 il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina di Palazzo Strozzi propone la nuova mostra Anche le sculture muoiono (17 aprile – 26 luglio 2015), una riflessione sulla scultura contemporanea a cura di Lorenzo Benedetti, che presenta opere e nuove produzioni di tredici artisti italiani e internazionali: Francesco Arena (Italia), Nina Beier (Danimarca), Katinka Bock (Germania), Giorgio Andreotta Calò (Italia), Dario D’Aronco (Italia), N.Dash (USA), Michael Dean (Regno Unito), Oliver Laric (Austria), Mark Manders (Olanda), Michael E. Smith (USA), Fernando Sánchez Castillo (Spagna), Francisco Tropa (Portogallo), Oscar Tuazon (USA).

- See more at: http://www.strozzina.org/exhibitions/sculptures-also-die/#sthash.SfN2OsDC.dpuf

BIENNALE  DI VENEZIA
Esposizione Internazionale d'Arte
9 maggio - 22 novembre 2015
Venezia

herman de vries (l’uso del minuscolo è intenzionale) rappresenta i Paesi Bassi alla 56a 'Esposizione Internazionale d'Arte. La mostra " to be all ways to be " presenta le nuove sculture, oggetti, opere su carta e fotografie di herman de vries. La mostra, curata da Colin Huizing e Cees de Boer, si può visitare in due location: al Padiglione Olanda e con la navetta speciale all'isola Lazzaretto Vecchio. Il suo progetto intende collegare i luoghi della Biennale con l'habitat lagunare.

Per informazioni:
www.mondriaanfonds.nl
 
BIENNALE  DI VENEZIA
Esposizione Internazionale d'Arte
9 maggio - 22 novembre 2015
Venezia

Oltre la presentazione nazionale di herman de vries, le presenze dai Paesi Bassi sono numerosi quest'anno all'Esposizione Internazionale d'Arte con tra l'altro Marlene Dumas, Ellen Gallagher, James Beckett, Mounira Al Sohl, Aboubakarr Mansaray, Steve McQueen, Henri Dono, Jan Banning e Thomas Berghuis.

Per maggiore informazioni: http://labiennale.org/it/arte/esposizione/
 
MOSTRA FUGACE IN VENICE di Maartje Blans
9 maggio - 22 novembre 2015
Venezia
Palazzo Bembo

L'istallazione di Maartje Blans fa parte della mostra Personal Structures - Crossing Borders durante la Biennale di Venezia. Questa istallazione è basata su delle istallazioni precedenti sul muro o panello e giocherà con gli aspetti d'immagine:luce, ombra e trasparanza, linea, spazio e vuoto. Nuovo in questo progetto è il trittico di opere preso da un approccio 3-dimensionale in uno spazio proprio.

Per informazioni:
http://www.palazzobembo.org/index.php?page=247&lang=en

MOSTRA DIFFERENCES ON IDENTITY - ARTISTIC PERSPECTIVES
MOSTRA DI TOOS VAN HOLSTEIN
15 maggio - 15 giugno
Venezia
Campo San Lorenzo
Castello 5017

Il 15 maggio presso la Sala del portale in campo di San Lorenzo, si è inaugurata la prima di un ciclo di mostre con il titolo Differences on Identity. Artistic perspectives che si concluderà il 15 giugno. Partirà una seconda esposizione il 1 luglio e anch'essa avrà la durata di un mese. In entrambi le mostre, che sono inserite all'interno del ricco e variegato programma espositivo di Venezia, si propone un'interessante e inedita selezione di opere offerte da talentuosi artisti, tutti stranieri.
Artisti/Artists: Toos van Holstein (Olanda) Tove S Hellerud (Norvegia) Sævar Karl (Islanda) Britt Salt (Australia) Emma Roche (Irlanda) Joan Backes (U.S.A.).

Per informazioni:
tel:+39 3477 473346
Sito ufficiale: http://artisticperspectives.wix.com/artisticperspectives

PREASTIGIUM - ARTISTI CONTEMPORANEI
Fondazione Luciano Benetton / Imago Mundi Collection , curatore: Luca Beatrice
Torino
18 maggio - 21 giugno
Orari d'apertura
Giovedì: 20-23: ingresso libero
Venerdì - Sabato - Domenica: 12-19
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo - Via Modane, 16

Imago Mundi mette in mostra l’arte contemporanea italiana. La collezione dedicata all’Italia rappresenta un progetto artistico globale ideato da Luciano Benetton e sarà presentata in anteprima mondiale a Torino presso il bookshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 18 maggio al 21 giugno 2015. La raccolta – a cura di Luca Beatrice – comprende i lavori di 420 autori che da Nord a Sud, da Ovest a Est, hanno condiviso con entusiasmo il progetto, presentando in formato 10×12 centimetri la loro visione dell’Italia. Artisti affermati e giovani promesse della pittura, ma anche architetti, designer, fotografi, pubblicitari, musicisti, attori, per comporre un mosaico vitale, generoso, democratico nella tradizione di Imago Mundi. L’esposizione (così come i due cataloghi: 210 autori ciascuno, in rigoroso ordine alfabetico, disponibili in mostra) attraversa in modo trasversale il Paese, presentando la creatività delle metropoli come i tanti talenti della provincia, con una particolare apertura alla sensibilità artistica femminile. 
L'Olandese Bastiaan Arler fa parte dei 420 autori, egli vive e lavora a Torino

Per informazioni:
www.fsrr.org/mostre/imago-mundi-luciano-benetton-collection-praestigium-italia/

MOSTRA FOOD - DAL CUCCHIAIO AL MONDO
The Granary by Crimson Architectural Historians
29 Maggio 2015- 08 Novembre 2015
Roma

Nell’anno dell’EXPO di Milano, la mostra  Food al Maxxi vuole approfondire i temi architettonici legati a immagazzinamento, distribuzione, consumo e smaltimento del cibo e delle materie prime, stimolando il confronto con le questioni primarie dello spazio e del tempo che abitiamo.
Il progetto The Granary di Crimson Architectural Historians dai Paesi Bassi è un progetto The Granary. Food, Cities and Architecture’che si focalizza sull'implicazione architettonica e spaziale del cibo e sicurezza alimentare nel mondo.
Altri progetti dai Paesi Bassi oltre The Granary sono:
BasketBar
Utrecht, the Netherlands, 2003
NL Architects
Park Supermarket
Eindhoven, the Netherlands, 2009
van Bergen Kolpa Architecten
MarktHal
Rotterdam, the Netherlands, 2014
MVRDV
Per informazioni:
www.fondazionemaxxi.it
 
Questi progetti sono sostenuti dall' Ambasciata e Consolato Generale dei Paesi Bassi
BEACHES BREW FESTIVAL
AFTER PARTEES (Olandese)
Martedì 2 giugno

Beaches Brew Warm-Up
(Harbour Stage, centro città di Marina di Ravenna)

MDOU MOCTAR
AFTERPARTEES
KEVIN MORBY
STRAND OF OAKS


Elementi Sotterranei
Festival Internazionale di Street Art
Gemona del Friuli (UD)

Il 7 giugno, per gli appassionati e i curiosi del genere, in calendario si terrà una giornata intensa con il live painting del Dream Team, composto da Corn79 e Vesod di Torino, Robert Proch e Sepe dalla Polonia, Telmo Miel dall'Olanda e Does dal Brasile. A seguire, una jam session con tutti e 60 gli artisti internazionali e inoltre laboratori per piccoli e grandi. Dalle 15, "Dall'Energia al Suono" a cura di Kaleidoscienza: giocando e toccando si potrà scoprire che il suono è una forma di energia; attraverso un percorso sensoriale, si sperimenteranno oggetti di uso comune per dare vita a piccoli strumenti musicali comprendendo meccanismi fisici che consentono la nascita del suono.

per informazioni:
http://www.elementisotterranei.net

PADIGLIONE OLANDESE AL WORLD EXPO A MILANO

Gli eventi nel mese di giugno 2015:
02 -   Cityplot Vertical Gardening,  luogo: Tenda Rossa
04 - 05:  Afterpartees Band, podio della musica;
06 - 07:  DJ Boye, podio della musica
11 - 12:  Don' t hit Mama - Danza,podio della musica
13 - 14:  DJ Guy Gravier, podio della musica
18 - 19: Tangerine,podio della musica
20 - 21: MickeyNice,podio della musica
22 - 24: Cityplot Vertical Gardening, food sul Terrazzo
25 - 26: Max Meser, podio della musica
27 - 28: Tom Caron, podio della musica

Per informazioni:
http://worldexpomilaan2015.nl

EVENTI ALL'ISTITUTO NEERLANDESE A ROMA NEL MESE DI GIUGNO:

03-05:      Expert Workshop "Water Management in Italy"
10 alle ore 18.00: Inspiring Architecture from the Netherlands,(Donna van Milligen Bielke)
15-16 :    Convergno "Corrispondenze d'Artista: Roma e l'Europa"
19 :        Open Garden Day

Per informazioni:
www.knir.it

DO YOU SEE THE PINK TREE ?, Mostra di Elin de Jong al Festival ECOISMI
Inaugurazione Domenica 7 giugno alle ore 10.30
Cassano d’Adda - via Colognesi 7

Il lavoro 'Do you see the pink tree ?' vuole vedere e soffermarsi sulla natura. Essere attenti alla natura che ti circonda. Elin de Jong sarà nel parco con una performance mettendo su alcuni alberi delle macchie rosa utilizzando un colorante naturale che si chiama cocciniglia . Usa questo colore rosa anche per colorare una parte della cascata e macchiare la sabbia nel parco, ovviamente il colore è per una breve durata. L'idea è che le persone al momento giusto nel posto giusto dovrebbero cogliere l'attimo per vedere qualcosa di magico nella natura.

Per informazioni
www. ecoismi.org
   
17 giugno

EMIO GRECO/PIETER SCHOLTEN
EXTREMALISM
- i corpi in rivolta
Napoli Teatro Festival Italia,

Extremalism è la reazione della gente sulla crisi di oggi. Che cosa fa il corpo in situazioni estreme? Extremalism è una delle più importanti coreografie di Emio Greco en Pieter C. Scholten. Con 30 danzatori sul palco, è una celebrazione della danza contemporanea e della forza del corpo.

Per informazioni:
Napoli Teatro Festival Italia
via dei Mille, 16
80121 Napoli
Telefono: 081 19560383
inf o@napoliteatrofestival.it
www.napoliteatrofestival.it

BIG BEAT QUEST
DJ Martin Garrix
Milano
20 giugno
via Cesare Lombroso 54 (zona Mercati Generali-Porta Vittoria).

Martin Garrix della dubstep si esibirà il prossimo 20 giugno a Milano di fronte al pubblico del BBQ - Big Beat Quest - una nuova manifestazione organizzata da Vivo Concerti e Daze Events. L'evento si terrà nella nuovissima location dell' Estathé Market Sound in via Cesare Lombroso 54 (zona Mercati Generali-Porta Vittoria).

Per informazioni:
http://allsongs.tv/martin-garrix/news/skrillex-live-milano-2015-bbq-estathe-market-sound/
 
FESTIVAL PIANISTICO INTERNAZIONALE - PIANOFORTISSIMO 2015
ARTHUR JUSSEN
Bologna
22 giugno - ore 21.00
Cortile dell'Archiginnasio
Piazza Galvani 1

Arhur Jussen suona musiche di Haydn, Beethoven, Kapustin, Ravel e Schumann

Per informazioni:
http://www.ineditasrl.it/pianofortissimo/programma.htm

PAPER SPACES
Opere sulla carta di Bastiaan Arler
17 giugno - 7 luglio
Galleria NOPX - Via Guastalla, 6/A

Bastiaan Arler si esprime artisticamente attraverso le arti visive e, occasionalmente, performances. E' cresciuto tra l'Olanda, il Giappone, la Svezia e l'Italia. Ha studiato Disegno Industriale all'Istituto Europeo di Design e al Futurarium a Milano. Ha lavorato come concept designer per diversi studi e presso il suo atelier Britefuture. I suoi prodotti sono distribuiti a Milano, Berlino, Tokyo, e dal MoMA (New York). Vive e lavora a Torino,

Per informazioni:
www.nopx.it/

NEW FARMS FOR EXPO

L'associazione culturale New Generations, con il patrocinio del Comune di Milano, di Expo2015, dell'Ordine degli Architetti di Milano, dell'Ambasciata Olandese e del Consolato Generale dei Paesi Bassi in Italia, con il supporto di Creative Industries Fund NL e di Fondazione Cariplo e il supporto dell'Associazione Cascine Milano, organizza dal 24 al 30 giugno a Milano "New Farms for Expo": una serie di attività, tra cui un workshop internazionale mutidisciplinare e alcuni eventi pubblici, con lo scopo di indagare i temi principali di Expo2015 - produzione agricola, alimentazione, sostenibilità - calandoli nella realtà urbana milanese, sviluppando una serie di strumenti per la riattivazione e il riuso di edifici abbandonati di Milano, nello specifico le cascine demaniali ancora abbandonate o sottoutilizzate del Comune."New Farms for EXPO" vedrà quindi la partecipazione di architetti, progettisti e amministratori locali insieme ad agronomi, economisti e innovatori: un think-tank italo olandese che guiderà un gruppo di una trentina di partecipanti nella messa a punto di strategie per promuovere il ruolo delle cascine demaniali e porre le basi per un progetto a lungo termine che le coinvolga tutte, fornendo cosÏ spazi per iniziative sociali e culturali o nuova imprenditoria.

"New Farms for EXPO" vuole dare nuovo vigore al processo già in atto ma poco valorizzato, se paragonato al suo potenziale - di ri-attivazione delle cascine. Per raggiungere questo obiettivo e dare maggiore visibilità possibile al tema, New Generations organizza tre serate presso la nostra sede sui principali temi del workshop - la relazione metabolica tra città contemporanea e campagna, il riutilizzo contemporaneo di lotti ed edifici abbandonati nelle città europee, confronto tra strategie pubbliche del comune di Milano e Comune di Rotterdam.

Workshop multidisciplinare internazionale 
Date: 24-30 giugno 2015, dalle 9:30 alle 18:30
Sede: Cascina Corte San Giacomo, via San Dionigi 77 Milano
Tutor del workshop: Jan Jongert (SuperUse Studio, NL), Salvatore Di Dio e Claudio Esposito (Ines Bajardi, IT), Dario Musolino e Francesca Canti (CERTeT - Università Bocconi, IT), Giulia Pesaro (Cooperate srl/DAStU Politecnico di Milano, IT), Thomas DIeben (KRFT,IT), Valentina Paruzzi (Creative Strategist, IT), Michiel Van Iersel (Non Fiction, NL)
Info  events@newgenerationsweb.com

Serate di studio
Mercoledì 24 Giugno 2015, ore 20 - Of metabolism - Richiesti 2 cfp al CNAPPC.
Venerdì 26 Giugno 2015, ore 21 - Serata II - Re-act! - Richiesti 2 cfp al CNAPPC.
Sabato 27 Giugno 2015, ore 17:30 - Milan - Rotterdam: urban strategies, brand, architecture - Richiesti 2 cfp al CNAPPC. Iscrizioni a breve

NB: tutte le iniziative saranno tenute in lingua inglese.

Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e Consolato Generale dei Paesi Bassi er in mostra a Bologna: a Palazzo Albergati dal 12 marzo al 19 luglio 2015
Escher in mostra a Bologna: a Palazzo Albergati dal 12 marzo al 19 luglio 2015

ESCHER A BOLOGNA
Dal 12/03/2015 Al 19/07/2015“

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/eventi/mostre/escher-bologna-mostra-biglietti-date-info-costi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021
Escher in mostra a Bologna: a Palazzo Albergati dal 12 marzo al 19 luglio 2015

Escher, dopo il grande successo della tappa romana con i suoi oltre 200.000 visitatori, arriva a Bologna portando costruzioni impossibili, esplorazioni infinite, giochi di specchi, motivi e geometrie interconnesse, ovvero il meraviglioso mondo di fantasia sbrigliata dell’artista che più di ogni altro trasforma l’ambiguità visiva in ambiguità di significato, che incanta con disegni e litografie che col passare del tempo hanno visto gli impieghi più disparati - come copertine di famosi long playing, (i 33 giri), scatole da regalo, francobolli, biglietti d’auguri e piastrelle -, per poi diventare vere e proprie opere d’arte. La mostra è aperta a Palazzo Albergati dal 12 marzo al 19 luglio 2015.

Escher in mostra a Bologna: a Palazzo Albergati dal 12 marzo al 19 luglio 2015
„Informazioni e prevendita
Telefonicamente con carta di credito
tel. 051 030 10 15“Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/eventi/mostre/escher-bologna-mostra-biglietti-date-info-costi.html

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

http://www.bolognatoday.it/eventi/mostre/escher-bologna-mostra-biglietti-date-info-costi.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

AVVERTENZE
  • Molte informazioni provengono da terzi. Si consiglia di verificarne l'esattezza. 
  • Gli indirizzi dei destinatari di questo notiziario non sono visibili. 
  • Eventuali ulteriori eventi comunicati successivamente all'invio di questo notiziario sono consultabili sui siti: http://www.olanda.it o http://www.holland.it e naturalmente su Facebook! 
  • Per info e cancellazioni contattare l'ufficio cultura dell'Ambasciata dei Paesi Bassi 
    rom-pcz@minbuza.nl