l’Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, Italy

Agenda culturale

Luglio 2016

FILM 'UNA DONNA COME EVA" DI  NOUCHKA VAN BRAKEL
1 luglio, ore 19.30
Milano
Piccolo Teatro Strehler
Largo Paolo Grassi, 2
Il film ‘Una donna come Eva’ sarà messo in visione sul MIX Milano Festival, film festival per film LGBTQ! Una signora olandese, in vacanza in Francia, s'innamora di una ragazza che vive in una comune e, abbandonati marito e figli, va ad abitare con lei; ma le difficoltà che incontrerà la faranno pentire della sua scelta.
Maggior informazioni su:
http://www.festivalmixmilano.com/
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

PROCLAMAZIONE PREMIO ACERBI LETTERATURA OLANDESE
2 e 3 luglio
Castel Goffredo
Sala Consiliare
Piazza Mazzini, 1
Il 2 luglio alle ore 17.30 verrà annunciato il vincitore del Premio Acerbi, uno dei più prestigiosi premi internazionali italiani, è dedicato alla letteratura di un Paese, europeo o extraeuropeo, diverso, con l’intento di esplorarne e farne conoscere le opere più significative e, in particolare, quelle degli autori “emergenti” non ancora noti al grande pubblico. Quest'anno il premio è dedicato all'Olanda e gli autori selezionati per il premio sono Kader Abdolah, Stefan Enter e Jan Brokken.
Domenica 3 Luglio 2016 ore 21.00
Giuseppe Acerbi in recital: Viaggio artistico-culturale sulle orme del grande castellano.
Programma culturale con musica e teatro. Il gruppo Girovagando ballerà balli olandesi.
Maggior informazioni su:
http://www.premioacerbi.com/ 
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bass i

CONCERTO PIANISTA SASKIA LANKHOORN
2 luglio
Roma
Goethe-Institut Rom
Via Savoia, 15
Prima esibizione dell'eccellente pianista olandese Saskia Lankhoorn in Italia! Suonerà all’Auditorium del Goethe-Institut musiche contemporanee di Peter Adriaansz, Pete Harden e Kate Moore.
Maggior informazioni su:
https://www.facebook.com/artescienzacrm
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

CONCERTO PICTURE, MUSICA HEAVY METAL
1 luglio
Servigliano (FM)
Parco della Pace
Via Enrico Fermi, 24
Il festival per musica heavy metal ‘Run to the Hills’ a Servigliano festeggerà’ quest’anno la sua quarta edizione con la band olandese Picture. Picture è una band che fu molto famosa negli anni ’80 e che fece le aperture per AC/DC e Ted Nugent! Sul palco la band originaria del 1979. L’entrata è gratis.
Maggior informazioni su:
https://www.facebook.com/runtothehillsfestival/ 

CONCERTI BANDA POLIZIA OLANDESE
7-10 luglio
Bardalino, Peschiera, Verona, Settimo di Pescantina e Malcesine
La banda della polizia di Oost-Brabant, Politieharmonie Oost-Brabant, farà un tour di concerti nella regione del Garda. Per l'occasione portano anche due cantanti e suoneranno oltre a musica classica e contemporanea popolare anche composizioni e canzoni italiane per onorare il paese ospitante.
Giovedì 7 luglio, inizio ore 21.00 a Bardalino, Piazza Giacomo Matteotti
Venerdì 8 luglio, inizio ore 21.00 a Peschiera, Piazzale Cesare Betteloni
Sabato 9 luglio, inizio ore 11.00 a Verona, Piazza Bra
Sabato 9 luglio, inizio ore 21.00 a Settimo di Pescantina, nel giardino di Villa Bertoldi in Via Antonio Bertoldi
Domenica 10 luglio, inizio ore 21.00 uur a Malcesine, Teatro del Castello
CONCERTO ZZZ
6 luglio
Pescara
La Lampara
Viale Riviera Nord, 170
Gli zZz sono un gruppo olandese; la loro musica scuote l’apparato percettivo, stimola i ricordi e manda letteralmente in ecstasy con le tracce contenute in questo set “Sounds Of zZz”. Punto focale della loro espressione artistica è l’incontro tra suoni del passato, che ricordano i The Doors (soprattutto la voce del cantante Bjorn Ottenheim), e l’elettronica, non quella tradizionale, ma quella manipolata in maniera “dirty”, sporca.
Maggior informazioni su:
http://www.lalamparapescara.it/suoni/luglio/

CONCERTO DOPE D.O.D.
7 luglio
Napoli
Soundgarden
Viale Guglielmo Marconi
La crew olandese hip hop ospite al Soundgarden a Napoli. Si inizia con la Battle Freestyle, h. 18:00-21:00 (Premio: brano in Apertura al Concerto DOpeDod). H. 21:00-22:30: proiezione del cinedocumentario “Street Opera”; h. 22:30: start music set + warm up Mr.Meni / DjUncino, A seguire inizio concerto dei Dope D.O.D.
Maggior informazioni su:
https://www.facebook.com/events/899905863470595/

LIAT WAYSBORT – BITTER SWEET DANCE ALL’INEQUILIBRIO FESTIVAL
8 e 9 luglio
Castiglioncello
Castello Pasquini
Piazza della Vittoria, 1
Dinamica, fresca e leggermente assurda è la ricerca coreografica dell'olandese, d'origine israeliana, Liat Waysbort con il solo Please me Please – The Solo, danzato da Ivan Ugrin sull’InEquilibrio Festival l’8 e il 9 luglio. Il tema centrale della trasformazione è affrontato con lucidità e ambiguità dalla coreografa, che affida al corpo e all'intelligenza del performer il compito di attraversare significati e sensazioni.
È lui in scena, con il suo corpo e il suo movimento, pronto a produrre molteplici immagini/storie per rispondere al bisogno di soddisfare il desiderio dell'altro: è un uomo, è una donna, è una ballerina.
Maggior informazioni su:
http://www.armunia.eu/

MICHELE RIZZO – SANTARCANGELO FESTIVAL - HIGHER
9, 10 e 12 luglio
Santarcangelo di Romagna
Teorema
via P. Tosi, 318
Giovane coreografo italo-olandese, Michele Rizzo, salirà sul palco del Santarcangelo Festival.
Lo spettacolo è un rituale di danza ispirato e basato sull'esperienza del clubbing e del ballo da discoteca. Tale forma di danza, non facilmente ascrivibile a nessuna categoria, assumendo il ruolo culturale di danza sociale e prevedendo inoltre varie tecniche, stili e influenze, è estremamente esplicativa dello scopo finale del danzare, inteso come una forma umana d'espressione.
Maggior informazioni su:
http://santarcangelofestival.com/sa16/
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

SFILATA ADDY VAN DEN KROMMENACKER
9 luglio
Roma
Residenza dell’Ambasciatore dei Paesi Bassi
Addy van den Krommenacker presenterà, in occasione di AltaRoma, la sua collezione ‘Bosch by Addy van den Krommenacker 2016/2017’ alla residenza dell’Ambasciatore dei Paesi Bassi Joep Wijnands. La collezione è ispirato all’arte di Jheronimus Bosch.
Solo su invito.
Maggior informazioni:
http://www.addyvandenkrommenacker.nl/
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

MOSTRA I RILIEVI DI ENNO DE KROON
9 luglio – 18 settembre
Cecina (LI)
Fondazione Culturale Hermann Geiger
Piazza Guerrazzi 32
La prima personale in Italia dell’artista olandese Enno de Kroon presenta al pubblico le sue originali opere realizzate su cartoni per le uova, dai piccoli ritratti agli enormi bassorilievi ottenuti assemblando decine di cartoni su più strati. La visione delle opere uovocubiste rappresenta un’esperienza suggestiva e dinamica.
Maggior informazioni su:
http://www.fondazionegeiger.org/

CONFERENZA URBAN AGE SHAPING CITIES
14 e 15 luglio
Venezia
La Biennale di Architettura - Teatro delle Tese
Arsenale
La conferenza annuale Urban Age dal titolo Shaping Cities: Conflicts Of An Urban Age, fissata per il 14 e 15 luglio al Teatro alle Tese Arsenale, esplorerà le forze sociali, spaziali e politiche che disegnano le città. Intervengono tre speaker olandesi: Saskia Sassen, Professore di Sociologia alla Columbia University, Henk Ovink, Delegato Speciale dei Paesi Bassi per le risorse idriche internazionali e Kees Christiaanse, architetto e urbanista.
Maggior informazioni su:
https://lsecities.net/ua/conferences/2016-venice-biennale/

BALLETTO DI ROMA – GISELLE – ITAMAR SERUSSI
16 e 26 luglio
Civitanova Marche e Bassano del Grappa
Teatro Rossini e Teatro al Castello Gobbi
Via Bruno Buozzi, 6 e Piazza Castello
Il Balletto di Roma affida ai due autori contemporanei coreografo del Scapino Ballet a Rotterdam Itamar Serussi Sahar e Chris Haring la riscrittura di Giselle, uno dei più noti tra i balletti del repertorio classico romantico. La compagnia porta in scena il doppio remake di un classico in cui la tragica trama sapientemente si confonde con gli ingredienti della danza di oggi e con le strutture di pensiero della quotidianità contemporanea.
Maggior informazioni su:
http://www.ballettodiroma.com/en/company-productions/giselle-en/
Questo progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

CONCERTI EUROPEAN UNION BAROQUE ORCHESTRA
18, 19 e 20 luglio
Urbino, Milano e Magnano
L’European Union Baroque Orchestra esibirà ‘Handel’s London Musical Scene’. Nell’orchestra suonano i musicisti olandesi Marit Darland (fagotto) e Isabel Franenberg (viola).  Suoneranno:
GF HANDEL (1685-1759) Concerto Grosso Op 6 No 2
W BABELL (c.1690-1723) Recorder Concerto in D, Op 3 No 1
GF HANDEL Ballet music from Alcina
G SAMMARTINI (1695-1750) Recorder Concerto in F
FS GEMINIANI (1687-1762) Concerto Grosso Op 3 No 2 in g minor
GF HANDEL Water Music Suite No 3 in G, HWV 350
Per maggior informazioni:
http://eubo.eu/calendar/

CONCERTO CAFFE ZIMMERMAN E LENNEKE RUITEN
24 luglio, ore 21.15
Siena
Chiesa S. Agostino
Prato di S. Agostino
In occasione del Chigiana International Festival il soprano Lenneke Ruiten e l’emsemble francese Caffe Zimmerman. In concerto:
J.S. Bach - Cantata BWV 51 (Jauchzet Gott)
Cantata BWV 82 (Ich habe genug)
Maggior informazioni:
www.chigiana.it

CONCERTO ‘J.S. BACH: SONATE’ MARIEKE SPAANS
27 luglio, ore 18.30
Milano
Chiesa di S. Bernardino alle Monache
Via Lanzone
Al Festival Milano ArteMusica si esibiranno musicista olandese Marieke Spaans (clavicembalo) e il tedesco Anton Steck (violino). Suoneranno:
Sonate 1-2-3 alle ore 18.30
Sonate 4-5-6 alle ore 20.30
Maggior informazioni su:
http://www.milanoartemusica.com/milanoartemusica_2016.html 

MOSTRA E WORKSHOP ANOUK KRUITHOF AL GIBELLINA PHOTOROAD FESTIVAL
29 luglio – 31 agosto
Gibellina Nuova
Festival Gibellina Photoroad
Piazza Beuys
1080 ritratti scattati con un iPhone e ordinati su scala cromatica da un algoritmo, che né gli spettatori né nessun sistema di riconoscimento facciale potrebbe identificare. L'anonimato e l'idea di anti-catalogazione sono centrali in Ahead di Anouk Kruithof che a Gibellina PhotoRoad presenta la terza versione del progetto.
Terrà inoltre un workshop ‘Experience your book’ dedicato all’infinito potenziale del libro fotografico, alla sua costruzione e agli sbocchi del self-publishing.
Maggior informazioni su:
http://www.gibellinaphotoroad.it/

THE MAESTROS AL BASCHERDEIS FESTIVAL
30 e 31 luglio
Vernasca
Sulla dodicesima edizione di Bascherdeis, Festival internazionale degli artisti di strada si esibiranno The Maestros, band olandese che consiste in Frank Meester, noto musicista jazz e suoi due figli Mydas e Gilles. Suonano musica jazz, pop e dance.
Maggior informazioni su:
http://www.bascherdeis.it/bascherdeis2016/

CONCERTO 'VIAGGIO CON CHANSONS, SONS E LIED' AL MUSA FESTIVAL
30 luglio, ore 17.00
Viole di Assissi
Chiesa di San Vitale
Via San Vitale, 2
MUSA Music Assisi Festival è una rassegna estiva di grandi spettacoli rappresentativi delle principali culture internazionali, che si propone di favorire il dialogo interculturale attraverso la musica al fine di creare scambio, mediazione e tolleranza tra i popoli. Da giugno ad agosto, cantanti di alto livello artistico e gruppi musicali provenienti da vari Paesi del Mondo, saranno ospiti nelle più belle piazze di Assisi e dei territori limitrofi.
Il 30 luglio avrà luogo il concerto: “Il viaggio con Chansons, Sons e Lied – Francia, Finlandia e Olanda”degli artisti: Grégory Chauchat (FR) – fisarmonica, Susanna Ohtonen (FI) e Francesca Vencken (NL) – voce.
Maggior informazioni su:
http://www.musafest.it/

MOSTRA BRAM DE JONGHE AL PROGETTO DIOGENE
23 giugno – 17 luglio
Torino
Associazione Barriera
Via Crescentino, 25
DRAWN ONWARD è un progetto di scambio tra lo spazio P/////AKT di Amsterdam (NL) e l’associazione Progetto Diogene di Torino (IT). Entrambe le organizzazioni, che operano su base no profit, si dedicano al supporto e alla promozione di talenti artistici nel campo dell’arte contemporanea. L’obiettivo di questa collaborazione è di attivare uno scambio a livello di pubblico, contatti ed esperienze tra le organizzazioni partner, promuovendo il lavoro di giovani artisti a livello internazionale. Francesca Ferreri (IT, vive e lavora a Torino) e Bram De Jonghe (BE, vive e lavora all’Aia, NL) sono gli artisti invitati per questa prima edizione del progetto: ognuno di loro svolgerà un periodo di residenza che si concluderà con una mostra personale all’interno dello spazio ospitante.
Maggior informazioni su:
http://www.progettodiogene.eu/

PETRA NOORDKAMP AL MAXXI
2 giugno - 23 ottobre
Roma
MAXXI
Via Guido Reni, 4
In occassione della mostra Extraordinary Visions, il MAXXI presenta il progetto The Trauma of Building di Petra Noordkamp. L’artista farà vedere tre film che raccontano Gibellina: ‘La Madre, il Figlio e l’Architetto’, ‘Arcadia’ e ‘Il Grande Cretto di Gibellina’. Gibellina nasce da una tragedia, da un terremoto, i cui resti sono ancora visibili, in parte sotto il Cretto di Alberto Burri, gigantesco monumento della morte che ripercorre le vie e vicoli della vecchia città.
Maggior informazioni su:
http://www.fondazionemaxxi.it/events/extraordinary-visions-italia/ 
Q uesto progetto è sostenuto dall' Ambasciata e il Consolato Generale dei Paesi Bassi

ESCHER
24 giugno al 22 gennaio 2017
Milano
Palazzo Reale
Piazza del Duomo, 12
Con oltre 200 opere, l’itinerario del progetto espositivo sarà un viaggio all’interno dello sviluppo creativo dell’artista, partendo dalla radice liberty della sua cultura figurativa, soffermandosi sul suo amore per l’Italia e individuando nel viaggio a L’Alhambra e a Cordova la causa scatenante di un interesse per le forme geometriche già ampiamente presente nella sua vena creativa.
Maggior informazioni su:
www.palazzorealemilano.it

GLI OLANDESI ALLA BIENNALE DI ARCHITETTURA
28 maggio - 27 novembre
Venezia
Tra altro:

  •          Makako Floating School – Nlé
  •          Pani community centre – Hill 511
  •          Vertical Walking – ROMBOUT Frieling studio
  •          Elements of Time – Nynke Koster
  •          L’arbi, a Roof for Humanity – Narda Beunders
  •          Cerberus; The Three-Headed Monster – Hamed Khosravi
  •          Constructive Proposals – Studio Frank Havermans
  •          24mm – Arend Groosman

Maggior informazioni su:
http://www.labiennale.org/it/architettura/

BLUE: PADIGLIONE OLANDESE ALLA BIENNALE D’ARCHITETTURA
28 maggio – 27 novembre
Venezia
Padiglione Rietveld– Biennale
Quando le Nazioni Unite parlano in termini di “Linee guida per l’ approccio integrato”, si riferiscono a difesa, diplomazia e sviluppo. Shoshan propone di aggiungere a queste una quarta parola: Design. L’ambizione è quella di vedere le basi ONU non come fortezze chiuse, enclavi autosufficienti, ma come catalizzatori per lo sviluppo locale. Punti di partenza. Il case study scelto dal padiglione olandese è il Campo Castore a Gao, in Mali, dove le Nazioni Unite stanno svolgendo una missione di pace. Il colore blu è usato come metafora del conflitto, ma anche, paradossalmente, dell’architettura che unisce e dei diritti umani. Collegando ricerca culturale e ricerca architettonica, la proposta olandese a Venezia ha lo scopo di rendere visibili le sfide spaziali e le opportunità di questa complessa situazione: BLUE presenta infatti una nuova serie di racconti per l’architettura nelle aree di conflitto, dove centrale è il potenziale di miglioramento della vita di milioni di persone.
Maggior informazioni su:
http://blue.hetnieuweinstituut.nl/

EGITTO UNO SPLENDORE MILENARIO
16 ottobre 2015 - 17 luglio 2016
Bologna
Museo Archeologico
La mostra Egitto, che apre il prossimo 16 ottobre al Museo Civico Archeologico di Bologna, non è solo di fortissimo impatto visivo e scientifico ma è anche un unicum nel suo genere poiché gran parte della collezione egiziana del Museo Nazionale di Antichità di Leiden in Olanda, 500 reperti databili dal Periodo Predinastico all’Epoca Romana, saranno trasferiti nella città delle Due Torri per un’operazione che non ha precedenti nel panorama internazionale.
La collezione di antichità egiziane di Leiden – una delle prime dieci al mondo – e quella di Bologna –  tra le prime in Italia per numero, qualità e stato conservativo – verranno così a fondersi e integrarsi in un percorso espositivo di circa 1.700 metri quadrati di arte e storia.
Maggior informazioni su:
http://www.museibologna.it/archeologico